ADAS

Contattaci per diventare centro specializzato adas

Clicca qui

IL SISTEMA PER AUTO PIÙ SICURE.

Negli ultimi anni, le automobili sono diventate veri e propri laboratori a quattro ruote. Il merito è anche dello sviluppo degli ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), i sistemi elettronici di assistenza alla guida, progettati per tutelare l’incolumità del guidatore e dei passeggeri, incrementare il comfort di guida e innalzare i livelli di sicurezza.

I SISTEMI ADAS, OBBLIGATORI DAL 2022.

Dal 2022, gli ADAS diventeranno obbligatori in tutta Europa, sulle auto di nuova immatricolazione, oltre ad essere già presenti  dal 2016 sul 12% del parco auto circolante.

SISTEMI ADAS: COSA SONO.

Degli ADAS fanno parte diversi dispositivi, installati sulle auto di nuova generazione per ridurre al minimo i rischi di incidente ed agevolare la vita a bordo dell’automobile. Tra questi:

Cruise Control (ACC):
il controllo adattivo di velocità consente, dopo aver impostato la velocità di crociera desiderata e la distanza di sicurezza preferita, di lasciare guidare autonomamente la vettura.

Avvistamento pedoni e ostacoli:
riconosce le situazioni di pericolo e avvisa il guidatore arrestando il veicolo. Può essere installato
sia frontalmente che posteriormente.

Mantenimento di carreggiata:
riconosce la linea di demarcazione della carreggiata, avvisando il guidatore quando la oltrepassa.

Sensori di parcheggio:
aiutano gli automobilisti a regolarsi con spazi e ditanze nella delicata fase del parcheggio, preservando
la carrozzeria della propria auto.

Riconoscimento automatico dei segnali:
riconosce i segnali stradali verticali, i cartelli al margine della strada e quelli sopraelevati, visualizzandoli sul display dell’auto.

Rilevatore di stanchezza:
riconosce i segnali tipici della stanchezza e della sonnolenza, basandosi sull’angolo di sterzata o rilevando
il battito delle palpebre del guidatore.

Etilometro integrato:
l’etilometro elettronico collegato al sistema di accensione dell’auto,
che blocca l’avviamento nel caso in cui il guidatore non superi l’alcol test.

Contattaci per diventare centro specializzato adas

Clicca qui

La guida autonoma.

Quando si parla di ADAS, si devono tenere presenti anche i livelli di guida autonoma che caratterizzano le auto dotate di questi sistemi. La SAE International Automotive ne ha individuati 6:

Livello 0: è quello privo di guida autonoma. Il guidatore è l’unico elemento in grado di gestire direzione e velocità all’automobile. È il livello di tutte le automobili prodotte nei primi anni 2000 e di quelle low cost prive di supporti elettronici.

Livello 1: è quello dotato di sistemi per la guida assistita. Il guidatore prende le decisioni in merito a frenata, accelerazione e direzione ma viene supportato a livello informativo da altri sistemi che possono indicare la presenza di pericoli o condizioni avverse ed inviare segnali visivi o acustici al conducente.

Livello 2: prevede una basilare integrazione di guida con il pilota. La vettura gestisce accelerazione e frenata attraverso sistemi come frenata assistita o frenata di emergenza anticollisione, ma la direzione e il controllo del traffico restano esclusive del guidatore.

Livello 3: è il primo livello di vera e propria automazione. L’auto è in grado di guidare da sola gestendo accelerazione, frenata e direzione, mentre il conducente interviene in situazioni problematiche o nel caso in cui la guida autonoma non sia permessa o sia troppo pericolosa.

Livello 4: prevede la gestione autonoma di accelerazione, frenata, direzione e controllo del traffico. L’automobile gestisce le situazioni dovute al traffico o alla percorrenza di strade urbane ed extraurbane ed è in grado di guidare in completa autonomia. Il guidatore riprendere il pieno e totale controllo dell’auto su richiesta.

Livello 5: è quello di piena espressione della guida autonoma. L’auto guida esclusivamente in maniera autonoma, gestendo completamente tutti gli aspetti tipici della guida, e si occupa in autonomia di individuare il percorso da seguire, prendere la giusta direzione, accelerare o rallentare in base alle condizioni di traffico o alle situazioni emergenti.

DIGITAL DIM ADAS

DIGITAL DIM ADAS è lo strumento rivoluzionario che permette a tutte le officine di effettuare la manutenzione dei sistemi ADAS in modo pratico e semplice.

rispetto ai sistemi tradizionali.

Grazie al SISTEMA DIGITALE TARGETLESS non è più necessario nessun pannello aggiuntivo.

Perché scegliere ADAS DIMTRONIC

TARGETLESS
La tecnologia brevettata MAHLE, targetless, rappresenta il vero fulcro del sistema. Grazie alla versatilità del suo pannello digitale, consente di poter adattare lo schermo a qualsiasi protocollo di riferimento, presente e futuro, delle case auto.

EASY TO USE
Talmente semplice da usare che non si perde tempo nell’apprendimento o nell’utilizzo:
è il sistema a guidare l’utente passo passo nell’esecuzione della calibrazione.

TOTALMENTE AUTOMATICO
Il sistema adattivo garantisce estrema precisione. Il software è in grado di valutare
le condizioni fisiche e ambientali (pavimentazione, distanza dal veicolo)
e di adattare di conseguenza l’immagine
del target digitale.

SISTEMA KEYSTONE
La regolazione della struttura, così come qualsiasi altro spostamento del target,
è automatica e avviene mediante comando elettrico. L’auto non si muove mai!

COPERTURA UNIVERSALE
Per Dimtronic, assicurare la massima copertura del mercato è una cosa seria.
Il database che alimenta il funzionamento di DIGITAL DIM ADAS segue lo sviluppo continuo dell’autodiagnosi CONNEX.

scarica l’argomentario

Contattaci per diventare centro specializzato adas

Autorizzo al trattamento dei dati personali (GDPR 679/2016)